ELDER SIGN

Ave fanciulli,

lunedì mi si è presentato un problema, uno dei componenti del mio gruppo di Pathfindeer cardgame ha deciso di paccare e quindi ci siamo trovati di fronte ad un bivio:

  1. affrontare comunque una missione di Pathfinder cardgame avendo la certezza di sopravvivere, mancando l’elemento avvolto dalla sfiga;
  2. provare qualcosa di diverso.

Abbiamo preferito la seconda opzione e ci siamo diretti verso l’Elder Sign (con espansione Gates of Arkham).

Questo è un cardgame coperativo che evoca molto Arkham Horror nelle meccaniche. Le varie carte indicano i luoghi della mappa, con le dice quests da superare; ci sono i portali; si devono collezionare indizi e trofei per poter combattere il Grande Antico di turno elder3finale; ecc.. In questo caso, però, l’aleatorietà è molto forte. Tutto gira intorno ai dadi.

Che dire? Il gioco è carino per una serata in compagnia, ma non ci farei una campagna. L’ambientazione è splendida!

Fatemi sapere come l’avete trovato.

Baci

– Lady Scatter –

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s