COME SODDISFARE PANCIA E ANIMA

Una ricetta veloce per una merenda da ORGASMO! ❤

ti serve:

  • 250 g di biscotti oswego
  • 200 g di farina di coccosbav
  • 120 g di burro
  • 1 dl d’acqua
  • 250 g di zucchero
  • 200 g di cioccolato fondente

devi:

ridurre in polvere i biscotti, miscelarli con la farina di cocco e aggiungere il burro fuso.

Metti a bollire l’acqua con lo zucchero finchè non compare la schiuma, al chè unisci tutto al composto precedente e stendi l’impasto in una teglia (circa alto 1 cm).

Sciogli il cioccolato e versalo sul biscotto.

Fai riposare tutto in frigo per un paio d’ore e poi MAAAANNGGGIIIIIAAAAALLLLOOOOO!!!!

Spero che vi sia piaciuto!

– Lady Scatter –

HOW TO SATISFY STOMACH AND SOUL

A quick recipe to give you an orgasmic snack! ❤

you’re going to need:

  • 250 g biscuits
  • 200 g coconut floursbav.jpg
  • 120 g butter
  • 1 dl water
  • 250g sugar
  • 200 g extradark chocolate

you have to:

make a powder with biscuits and mix it with the coconut flour.

Add melted butter and mix everything.

Put water and sugar on the burner until you start to see the foam, then put the liquid in the bowl with the dough and then spread it out on a dish ( 1 cm hight).

Melt the chocolate and pours it onto the biscuit.

Let it rest for 2 hours in the fridge and then EEEAAATTT IIIITTTT!!!!

Hope you enjoy!

– Lady Scatter –

UNA RAPIDA OCCHIATA SUI NUOVI FAMILY GAMES

Ciao a tutti!

Recentemente ho partecipato alla seconda maggior manifestazione sul mondo del gioco in Italia: Play. Qui ho avuto l’opportunità di provare alcuni nuovi boardgames di cui vi vorrei parlare.

  1. YETI

Qui tutto si basa sul cosiddetto “potere del culo”. I dadi ed il loro funzionamento YETIsono simili a quelli di King of Tokyo; la maggior parte della componentistica è in legno; il set up è carino ed il gioco veloce.

Che posso dire? Adoro il legno, è così rassicurante!

2. POZIONI ESPLOSIVE

Questo titolo, edito da Ghenos Games, per ora è solo in italiano, ma presto verrà editato ghenosanche in altre lingue.

I componenti sono davvero carini e mi ricordano l’immaginario di Tim Burton o quello di Don’t Starve. Il gioco è rapido, fluido e richiede anche un minimo di strategia. Perfetto da provare con amici o con i vostri ragazzi.

Beh, ditemi se avete provato uno di questi titoli e come vi è sembrato!

Hope to read about you soon!

– Lady Scatter –

 

A RAPID SPOT ON NEW FAMILY GAMES

Hi everyone!

Recently I’ve been in the 2nd gratest game event in Italy: Play. Here I had the opportunity to try some new boardgames and I wanna tell you something about that.

  1. YETI

YETIHere almost everything goes with the power of luck. Dices are similar to the King of Tokyo  ones; the majority of the components are in wood; the set-up is fun and the game is quick.

What can I say? I love wood, it’s reassuring to me!

  1. POZIONI ESPLOSIVE

This title, edited by Ghenos Games, it’s just in Italian, but it’s going to come out in other ghenoslanguages soon.

Components are really funny and remind me of Tim Burton and Don’t Starve and staff like that. The game is quick, fluid and requires a bit of strategy. Perfect to try with your friends or kids.

Let me know if you have tried them and what was your reaction about them!

Hope to read about you soon!

– Lady Scatter –

IN ZOMBIES WE TRUST

Hi guys!

Yesterday it was the very 1st day of April 2016, Fools’ Day, so my program was to stay in bed, then on my couch, then in my bed again and so on. It was 3.30 pm and my cell started ringing. I answered. A voice said “Come! We need your value! We have to report the order in the streets of our village! An horde of zombies wants to eat our brains!”

I packed all my stuff in my bag of holding and I reached my companions.

When I arrived, I founded 6 players around a table trying to accomplish their mission. They were testing Zombicide Black Plague.

It is the new version of Zombicide, that take place in Medieval time. The mechanical it is the same that you could find in the older ones, but I have noticed 3 main differences, that I really enjoy:

  • tools are not so powerful anymore, so you can roll less dices than before and thinking more about the strategy.
  • there are two new dungeons, where you can find an helpful treasure.
  • there are a lot of necromancer, that are able to open a new gate for the zombies and summon an abomination..not good at all!! 😉

The game is funny, not so complex, there are good quality miniatures and you can have a nice afternoon or night with your mates!

The metagame is up to you!!

Bye!

 

 – Lady Scatter –

IN ZOMBIES WE TRUST

Ieri era il primissimo giorno di Aprile 2016, quindi il mio programma era quello di rigirarmi nel letto, poi sul divano e poi ancora a letto e così via. Alle 3.30 del pomeriggio, però, il mio cellulare ha cominciato a suonare. Ho risposto e una voce mi ha detto ” Vieni Donna! Necessitiamo del tuo valore! Dobbiamo riportare l’ordine nelle strade del nostro villaggio! un’orda di zombie vuole cibarsi dei nostri cervelli!”

Ho messo tutta la mia roba nella Bag of Holding e ho raggiunto i miei compagni.

Quando sono arrivata, ho trovato 6 giocatori intorno a un tavolo, che cercavano di portare a termine la loro missione. Stavano testando Zombicide Black Plague.

E’ la nuova versione di Zombicide, ambientata nel Medioevo. Le meccaniche di gioco sono le stesse della versione precedente, ma con 3 differenze che ho apprezzato:

  • i tools non sono più così determinanti, quindi si rollano meno dadi e ci si deve concentrare maggiormente sulla strategia;
  • ci sono due nuovi dungeon, dove si possono trovare oggetti molto utili;
  • ci sono un botto di necromanti, che possono aprire nuovi punti di spawn per gli zombies ed evocare un abominio..non benissimo! Per una ceppa proprio!

Il gioco è carino, non particolarmente complesso, ci sono miniature in plastica qualitativamente buone e potete passare un bel pomeriggio o una bella serata in compagnia dei vostri amici.

il metagame è up to you!

Bye!

– Lady Scatter –